25 aprile: Liberazione!

Questo è l’estratto dell’articolo.

Oggi mi dichiaro libera dai ritmi imposti, dal trucco e dai vestiti di ordinanza. Libera di dire di no agli impegni, agli inviti, ai pranzi e alle lavatrici.

Libera anche da me stessa, lasciare che l’essere anche solo per qualche ora abbia la meglio sul dover essere. Libera di desiderare senza inventarmi i come o giustificarmi coi perché.

Oggi sono libera anche dall’ansia e celebro in solitudine beata la vittoria del cuore anarchico sulla dittatura della mente.

Libera partecipo al banchetto della Vita, prendendo ciò che più mi piace e non solo quello che mi fa bene, non avendo sguardi se non per la bellezza.

Libertà è partecipazione alla beatitudine dell’essere essenziale che alberga dentro di me.

Libertà è il qui e ora della gratitudine… apprescindere!!!

Bella, ciao!

 

articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: